Trio chitarristico di Bergamo – Light Shadows of Ideas CD

TRIO CHITARRISTICO DI BERGAMO

Nasce nell’agosto del 2008, su decisione dei musicisti Luca Bertocchi, Marco Monzio Compagnoni e Mario Rota di dar vita ad un nuovo progetto artistico, spinti dal desiderio di divulgare il repertorio specifico per trio di chitarre.
Da diversi anni propone nei numerosi concerti effettuati, un naturale percorso costituito da un programma che spazia dal periodo barocco ai giorni nostri, comprendente trascrizioni da opere pianistiche, da partiture per svariati organici orchestrali, ma soprattutto brani originali scritti appositamente per questo organico. Ultimamente sta approfondendo lo studio di musiche di autori italiani contemporanei, suscitando l’interesse di molti musicisti che hanno composto brani appositamente per la formazione bergamasca. L’intento del disco proposto è di fissare e di divulgare una parte considerevole di questo progetto.
Il Trio Chitarristico di Bergamo, che ha seguito corsi di perfezionamento tenuti da Giulio Tampalini, nella primavera del 2009 ha ottenuto preziosi riconoscimenti, aggiudicandosi il secondo premio nei concorsi nazionali “G. Rospigliosi” di Lamporecchio (Pistoia), “Ansaldi–Servetti-Tomatis” di Mondovì (Cuneo) e nel 2011 si è aggiudicata il primo premio assoluto al concorso “Città di Voghera”.

LUCA BERTOCCHI

Nato a Bergamo nel 1971, ha studiato con Giorgio Oltremari presso l’Istituto Musicale “G. Donizetti” di Bergamo dove si è diplomato nel luglio 1994. Ha proseguito la sua attività musicale sia in ambito didattico che concertistico partecipando a concorsi nazionali e rassegne musicali, conseguendo ambiti riconoscimenti. È stato elemento stabile dell’orchestra di chitarre “Benvenuto Terzi” di Bergamo. Attualmente svolge regolare attività concertistica in formazioni cameristiche.

MARCO MONZIO COMPAGNONI

Classe 1977, dopo aver conseguito con il massimo dei voti e la lode la laurea specialistica in Musicologia presso la facoltà di Cremona, si è diplomato in chitarra nel Luglio del 2008 al Conservatorio “Nicolini” di Piacenza sotto la guida di Marco Taio. Dal 2006 esercita la professione di insegnante di strumento in molte scuole della provincia di Bergamo. Come chitarrista, oltre ad avere all’attivo una buona serie di concerti solistici, ha collaborato in diverse formazioni cameristiche. Ha seguito Masterclasses con Tilman Hoppstock e Carlos Bonell; nell’anno accademico 2008/09 ha frequentato il corso di alto perfezionamento concertistico presso l’Accademia della Chitarra di Brescia, tenuto da Giulio Tampalini. Nell’ottobre del 2013 ha conseguito con il massimo dei voti il Diploma di Secondo Livello in Chitarra presso l’Istituto Musicale “G. Donizetti” di Bergamo, sotto la guida di Luigi Attademo.

MARIO ROTA

Nato ad Alzano Lombardo nel 1979, si è diplomato con il massimo dei voti presso l’Istituto Musicale “G. Donizetti” di Bergamo sotto la guida di Giorgio Oltremari. Ha seguito poi corsi di alto perfezionamento tenuti da Angelo Gilardino, Luigi Biscaldi e Tilman Hoppstock. Si è affermato in numerosi concorsi nazionali ed internazionali, vincendo il Primo Premio a Varenna, Voghera, Massa, Milano, Lodi, Ancona, Taranto, Savona e Castelfidardo. Nel 1999 ha partecipato alla Terza Rassegna Musicale “Migliori Diplomati dell’anno ’98” organizzata dal comune di Castrocaro Terme. Si è esibito in numerosi concerti sia in veste solistica, sia in piccole formazioni cameristiche, oltre ad essere stato membro dell’orchestra di chitarre “Benvenuto Terzi” di Bergamo. Nel 2004 si è laureato in Musicologia presso la Facoltà di Cremona e nel 2007 ha conseguito il Diploma di Secondo Livello in Chitarra presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Donizetti”. Svolge da diversi anni un’assidua attività didattica su tutto il territorio bergamasco; come musicista collabora attualmente in numerose formazioni cameristiche, accostandosi anche ad altri strumenti (mandola e mandolino).