News 2013

23.11.2013
PRIMO PREMIO al XXV CONCURSO DE COMPOSICIÓN DE GUITARRA CLÁSICA “ANDRÉS SEGOVIA” (La Herradura-Granada, 2013) con l’opera: Improvvisazione VI.

Improvvisazione VI

“El italiano Marco de Biasi gana el XXV Concurso de Composición “Andrés Segovia” de La Herradura
La obra “Improvisación VI” fue la premiada por el jurado en esta edición entre las casi 80 presentadas”

“…Precisamente, el compositor y miembro del jurado, Eduardo Morales Caso, describía la obra premiado por tener “una estructura equilibrada, realmente donde hay una elaboración motívica, que denota la profesionalidad del compositor. Es obra muy elaborada y una obra excelente”, dijo.”

cartel-2013-certamen-andres-segovia

22.11/2.12.2013
Il Quartetto di Cremona suona “Omaggio al suono rosso e al quadrato giallo”

22.11.13, ore 21.00: Società del Teatro e della Musica Primo Riccitelli, Sala San Carlo – Teatro Comunale, Teramo http://www.primoriccitelli.it
23.11.13, ore 18.30: Associazione Amici della Musica Walter De Angelis di Campobasso, Teatro Savoia, Campobasso http://www.amicidellamusicacb.it
24.11.13, ore 21.00: Amici della Musica di Firenze, Teatro alla Pergola, Firenze http://www.amicimusica.fi.it
25.11.13, ore 21.00: Società del Teatro e della Musica L. Barbara, Teatro Massimo, Pescara http://www.socteatromusica.it
26.11.13, ore 20.45: Camerata Musicale Barese, Sheraton Nicolaus, Bari http://www.cameratamusicalebarese.it
28.11.13, ore 20.45: Circolo Culturale Bellunese, Aula Magna Ist. Catullo, Belluno http://www.belcircolo.org
29.11.13, ore 20.15: Amici della Musica di Padova, Auditorium C. Pollini, Padova www.amicimusicapadova.org
30.11.13, ore 20.00: Unione Musicale di torino, Teatro Vittoria, Torino http://www.unionemusicale.it

21.09.2013
Presentazione del libro “18 Studi Progressivi” pubblicato da Sinfonica Jazz Edizioni. Vittorio Veneto, Museo del Cenedese.
copertina Clarinetto.qxd (Page 1)

17/31.08.2013
TOUR IN MESSICO

MORELIA

morelia

17.08.2013, Workshop: Masterclass; Café Fray Bartolomé
19.08.2013 ore 20:00, Concerto; Café Fray Bartolomé
20.08.2013, ore 10:00, Workshop: Composizioni fonocromatiche; Café Fray Bartolomé

CITTA’ DEL MESSICO

972322_10151785154719413_1027250064_n

20.08.2013, ore 19:30, Concerto: Partecipazione a “Pa’ lo Escrito” Festival de Compositores a la GUITARRA en México
22.08.2013, ore 19:30, Concerto; Sala Xochipilli, UNAM
23.08.2013, ore 12:00, Workshop: Composizioni fonocromatiche; Sala Huehuecòyotl

XALAPA

“8° Encuentro Internacional de Guitarra” promosso dall’ “Universidad Veracruzana”.

26.8 Workshop: Composizioni fonocromatiche
29.8 Concerto
30/31.8 Giurato del Concorso

07.07.2013
V Corso Internazionale Chitarristico Ciità di Mezzago. Presentazione del libro “18 Studi Progressivi” pubblicato da Sinfonica Jazz Edizioni.

25.06.2013
Primo premio al Concorso Internazionale di Composizione per Chitarra Classica promosso dal Boston GuitarFest 2013

12.06.2013
L’editore Sinfonica pubblica la raccolta di studi di Marco De Biasi 18 Studi Progressivi. Il volume fa parte della collana curata da Bruno Giuffredi

12.06.2013
Concerto per chitarra sola: Vittorio Veneto, Museo del Cenedese, ore 21.00

18.05.2013
Quarteto de cuerdas Josè White suona: “Omaggio al suono rosso e al quadrato giallo” nell’ambito del “XXXV Foro Internacional de Música Nueva “Manuel Enríquez” 2013” XXXV Foro Internacional de Música Nueva “Manuel Enríquez” 2013 promosso dall’ “Instituto Nacional de Bellas Artes” di Città del Messico.

Gitarrenklassen Prof. Thomas Offermann der Hochschule für Musik und Theater, Rostock, und der International Guitar Academy Berlin plays ASHWATTA for 8 (16) Guitars
16.02., 18 Uhr HMT Rostock, Orgelsaal (Hochschul-internes Konzert)
01.03., 20 Uhr Schwartzsche Villa, Grunewaldstraße 55, 12165 Berlin
03.03., 15:30 Uhr Bonner Meisterkonzerte Klassische Gitarre, Kunstmuseum Bonn

16.02.2013
L’opera “Quatretto Omaggio al suono rosso e al quadrato giallo” è stata selezionata per il XXXV Foro Internacional de Música Nueva “Manuel Enríquez” 2013 promosso dall’ “Instituto Nacional de Bellas Artes” di Città del Messico.

23.01.2013
PRESENTAZIONE NAZIONALE “MusiCroma” LABORATORIO INTERATTIVO DI MUSICA A COLORI

Musìcroma
PRIMO LABORATORIO INTERATTIVO DI MUSICA A COLORI (ANCHE PER SORDI)
Nasce Musicromà, il primo laboratorio interattivo di musica a colori realizzato dall’artista Max Ciogli con l’applicazione del nuovo metodo da lui ideato, per avviare un nuovo apprendimento della musica e insegnare l’uso degli strumenti musicali a persone sorde. “Un’idea in cui ho fermamente creduto” afferma Max Ciogli, che grazie alla sua arte ha messo a punto il metodo con cui anche i sordi potranno sperimentare il piacere di “ascoltare la musica attraverso i colori”.

Il laboratorio sperimentale di musica è patrocinato da UNESCO Italia, Rai Segretariato Sociale, MIUR Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, dall’Ente Nazionale Sordi e dall’Università La Sapienza di Roma.
I corsi si terranno presso l’Istituto Statale Sordi di Roma e avranno inizio il prossimo 7 febbraio.

“I miei studi sul rapporto suono/colore e immagine – afferma Ciogli – mi hanno portato dentro la fenomenologia delle percezioni. Molti artisti prima di me hanno cercato e realizzato rapporti specifici tra note musicali e colore, come ad esempio Newton, Wagner, Veronesi e soprattutto Kandinsky. Nel mio lavoro ho unito questi due emisferi percettivi creando una codifica/linguaggio divenuta, di conseguenza, anche un’applicazione”.

Si tratta di un sistema che attraverso un software – chiamato DCM (Dynamic Color Music – brevetto depositato) – è in grado di tradurre il suono in pentagrammi dinamici di note a colori dove il segno grafico vibra secondo il colore corrispondente: in pratica, ogni nota corrisponde a un colore. “Alla base di tutto – spiega Ciogli – una precisa codifica tra suoni e colori che utilizzo dopo averla messa a punto attraverso anni di ricerche per le mie manifestazioni artistiche”.

Il metodo prevede l’uso di strumenti a fiato come la tromba, il saxofono o il flauto insieme al pianoforte e alle percussioni. Nella fase iniziale ai partecipanti viene consegnata una partitura musicale con un motivo molto semplice attraverso singole note rappresentate sul pentagramma ed una “diamonica” (tastiera attivata a fiato) i cui tasti sono colorati secondo lo stesso rapporto usato per le partiture. Viene quindi installato e attivato un microfono ambientale che capta i suoni e li traduce in colori attraverso il procedimento utilizzato dal software.

Nella fase avanzata del metodo, e fin da subito per i bambini, è prevista una partitura realizzata direttamente con disegni preparati con l’aiuto di una logopedista affinché l’immagine diventi il punto d’incontro tra sordi e tra sordi e udenti.
In questo modo la persona sorda, soffiando e pigiando il tasto prescelto corrispondente a una nota nella diamonica, suona e percepisce visivamente l’armonia attraverso l’immagine da lui creata. Il tutto avviene alla presenza di psicologi e assistenti specializzati, fra questi la logopedista Fabiana Mastrantoni e lo psicologo Agostino Di Masi, che aiutano a comprendere la relazione tra la percezione interna della vibrazione del suono e quella esterna del colore che viene visualizzata attraverso il software.
“E’ stata una grande prova ed un’esperienza incredibile – afferma infine Ciogli – avviare questo laboratorio in un Istituto per sordi, dopo quasi due anni di lavoro preparatorio significa mettersi in gioco completamente. Un sentito ringraziamento al professor Ivano Spano, direttore dell’Istituto Statale Sordi di Roma che ha creduto nel progetto e mi ha permesso di realizzarlo, e a tutte le persone sorde che mi hanno aiutato ad entrare nel loro mondo e forse, anche, a capire meglio il mio”.

Si ringraziano: Dario Marcucci, Presidente del III Municipio di Roma Capitale, il professor Giovanni Puglisi, Presidente della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, Carlo Romeo già direttore di Rai Segretariato Sociale, l’architetto Fabrizio Sferra Carini che ha collaborato alla riuscita del progetto, Francesco D’Amico artista sordo e l’attrice Giuditta Gambieri che hanno contribuito ai test di prova e alla divulgazione del progetto.

I corsi partiranno il 7 febbraio presso l’Istituto Statale Sordi di Roma in via Nomentana, 56.
Info: Segreteria ISSR tel. 06.44240311 – segreteria@issr.it Info: c/o Max Ciogli Arte Studio TreSeiZero cell. 345.4814933 artestudio360@gmail.com

20.01.2013
Il Quartetto di Cremona suona “Omaggio al suono rosso e al quadrato giallo” presso la Filarmonica Laudamo, Messina.